Aforismi, citazioni, frasi celebri

russell goethe nieztsche cioran oscar wilde schopenhauer einstein
Indice degli autori: I miei preferiti, Autori vari, Woody Allen, Honoré de Balzac, Ambrose Bierce, Arthur Bloch, Gesualdo Bufalino, Charles Bucowsky, Napoleone Bonaparte, Bruno Cancellieri, Elias Canetti, Nicolas de Chamfort, Winston Churchill, Emile Cioran, Luc de Clapiers de Vauvenargues, Luciano De Crescenzo, Anne Dickson, Denis Diderot, Carlo Dossi, Albert Einstein, Ralph Waldo Emerson, Ennio Flaiano, Roberto Gervaso, Kahlil Gibran, Johann Wolfgang Goethe, Baltasar Gracian, Hermann Hesse, Victor Hugo, Martin Luther King, Karl Kraus, Jean de La Bruyère, François La Rochefoucauld, Stanislaw Lec, Giacomo Leopardi, Primo Levi, Claude Lévi-Strauss, Georg Christoph Lichtenberg, Abraham Lincoln, Leo Longanesi, Konrad Lorenz, Martin Lutero, Noccolò Machiavelli, Thomas Mann, Alessandro Manzoni, Michel de Montaigne, Indro Montanelli, Alessandro Morandotti, Alberto Moravia, Friedrich Nietzsche, Ugo Oietti, Aristotele Onassis, Blaise Pascal, Cesare Pavese, Luigi Pirandello, Ezra Pound, Marcel Proust, Jules Renard, Jean-Jacques Rousseau, Bertrand Russel, Sant'Agostino, William Shakespeare, Arthur Schopenhauer, Seneca, George Bernard Shaw, Mark Twain, Leonardo da Vinci, Voltaire, Oscar Wilde
Digita CTRL+F per cercare in questa pagina

I miei preferiti

Lasceremo questo mondo stupido e cattivo così come lo abbiamo trovato arrivandoci. (Voltaire)

Quando tutti pensano nella stessa maniera, allora nessuno pensa veramente. (Walter Lippmann)

La vita è un regalo di Dio. Grazie, ma forse bastava il pensiero. (Anonimo)

Alcuni raggiungono la loro massima cattiveria nel silenzio.(Elias Canetti)

Tutto il nostro male viene dal non poter stare soli (La Bruyère)

Fino all'anno scorso avevo un solo difetto: ero presuntuoso. (Woody Allen)

E' difficilissimo parlare molto senza dire qualcosa di troppo. (Luigi XIV)

... che perder tempo a chi più sa più spiace.. (Dante Alighieri)

La causa principale del diffondersi dell'ignoranza di massa è il fatto che tutti sanno leggere e scrivere. (Peter De Vries)

La paura della solitudine impedisce di entrare completamente in contatto con il proprio potere personale. (Anne Dickson)

Amo molto parlare di niente. E' l'unico argomento di cui so tutto. (Oscar Wilde)

Non faccio per vantarmi ma oggi è una bellissima giornata. (G. G. Belli)

Raccolta completa...


Autori vari

Il vero viaggio di scoperta non consiste nello scoprire nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi (Marcel Proust)

La grande saggezza è generosa; la piccola saggezza è litigiosa. (Chuang Tzu)

Le donne stupide sono la salvezza per quegli uomini che altrimenti non avrebbero nessuna possibilità.

Le vie del Signore sono infinite. E' la segnaletica che lascia a desiderare. 

La tragedia della vita è che diventiamo vecchi troppo presto e saggi troppo tardi. (Benjamin Franklin)

Impara di più il saggio dai nemici che lo stolto dagli amici. (Jacques Deval)

Passare per un idiota agli occhi di un imbecille è una voluttà da fine gourmet. (Georges Courteline)

Il segreto per andare d'accordo con le donne è avere torto. (Achille Campanile)

Quando qualcuno dice "non è per i soldi", mente.

I parenti sono come le scarpe: più sono stretti e più fanno male. (Totò)

Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso. (K. Blanchard)

Aveva la coscienza pulita. Mai usata. (Stanislaw Lec)

Se a ciascun l'interno affanno si vedesse in fronte scritto, quanti mai che invidia fanno, ci farebbero pietà... (Metastasio)

Nelle fasi di cambiamento chi non cambia deve essere cambiato. (Angelo Barozzi)

Uno sciocco trova sempre uno più sciocco che lo ammira. (Nicolas Boileau)

Chi vola alto è sempre solo. (Nurejev)

Dio non fa errori. E' per questo che è diventato Dio. (Archie Bunker)

In Inghilterra il caffè ha sempre il gusto di un esperimento chimico. (Agatha Christie)

Raccolta completa...


Woody Allen

Ringrazio Dio di non avermi fatto nascere donna. Avrei passato tutto il giorno a toccarmi le tette!

Voglio raccontarvi una storia straordinaria sulla contraccezione orale. Ho chiesto a una ragazza di dormire con me e lei ha risposto: "No."

Se vuoi far ridere Dio, raccontagli i tuoi progetti.

I miei problemi sono iniziati con la prima educazione. Andavo in una scuola per insegnanti disagiati.

Fino all'anno scorso avevo un solo difetto: ero presuntuoso.

Sono sbalordito dalla gente che vuole 'conoscere' l'universo, quando è già abbastanza difficile non perdersi nel quartiere cinese.

Dio è morto, Marx è morto ed anch'io non mi sento tanto bene.

L'umanità si trova oggi ad un bivio: una via conduce alla disperazione, l'altra all'estinzione totale. Speriamo di avere la saggezza di scegliere bene.

L’ultima volta che sono entrato in una donna è quando ho visitato la Statua della Libertà.

Il mio primo film era così brutto, che in sette Stati americani aveva sostituito la pena di morte.

Le differenze maggiori tra i vari canali televisivi sono tuttora le previsioni del tempo.

Da bambino volevo un cane. Ma i miei erano poveri. Così mi comprarono una formica.

Per te sono ateo, ma per Dio sono una leale opposizione.

Mi stavo abituando a mettere mia moglie sotto un piedistallo.

Il mio unico rammarico nella vita è di non essere qualcun'altro.

Il sesso senza amore è un'esperienza vuota. Ma fra le esperienze vuote è una delle migliori.

Quand'ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte. Ma io sono sempre riuscito a trovarli.

Lo psichiatra è un tizio che vi fa un sacco di domande costose che vostra moglie vi fa gratis.

Quand'ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte. Ma io sono sempre riuscito a trovarli.

Il ballo è una manifestazione verticale di un desiderio orizzontale.


Ambrose Bierce

Natale: Giorno speciale, consacrato allo scambio di doni, all'ingordigia, all'ubriachezza, al sentimentalismo più melenso, alla noia generale e a domestiche virtù.

Bruttezza: Dono che gli dèi fanno a certe donne, e che rende possibile la virtù senza l'esercizio dell'umiltà.

Pregare: Pretendere che le leggi dell'universo vengano annullate a favore di un singolo postulante, il quale se ne confessa del tutto indegno.

Catechismo: Una scelta di indovinelli teologici in cui dubbi universali ed eterni vengono risolti con risposte limitate ed evasive.


Honoré de Balzac

Quando le donne ci amano, ci perdonano tutto, persino i nostri crimini.

Quando non ci amano, non danno credito a nulla, nemmeno alle nostre virtù.

Una delle sventure delle persone molto intelligenti è di non poter fare a meno di capire tutto: i vizi non meno che le virtù.

Le donne, quando non amano, hanno tutto il sangue freddo di un vecchio avvocato.

Chi mai può vantarsi d'esser capito? Moriamo tutti incompresi.

La burocrazia è un meccanismo gigante mosso da pigmei.

La potenza non consiste nel colpire forte o spesso, ma nel colpire giusto.

Le leggi sono ragnatele che le mosche grosse sfondano, mentre le piccole ci restano impigliate.

Una notte d'amore è un libro letto in meno.

Le leggi sono ragnatele che le mosche grosse sfondano, mentre le piccole ci restano impigliate.


Arthur Bloch

Un uomo senza religione è come un pesce senza bicicletta.

Non puoi dire quant'è profonda una pozzanghera finché non ci finisci dentro.

Nulla è impossibile per colui che non deve farlo.

Un uomo con un orologio sa che ore sono. Un uomo con due orologi non è mai sicuro.

Le cose buone della vita sono illegali, immorali o fanno ingrassare.

Bellezza moltiplicata per cervello è uguale a una costante.

Il senno di poi è una scienza esatta.

Se i risultati di una ricerca non sono già noti prima di iniziare, non si troverà mai un fesso disposto a finanziarla.

Chi russa si addormenta per primo.

Se puoi tenere la testa a posto quando tutti attorno a te l'hanno persa, non hai capito il problema.

Gli amici vanno e vengono, i nemici si accumulano.

In una gerarchia ogni membro tende a raggiungere il proprio livello di incompetenza.

Solo Dio può scegliere a caso.

Ci sono due tipi di persone: quelli che dividono le persone in due tipi, e quelli che non lo fanno.

Uomini e nazioni agiranno razionalmente solo dopo aver esaurito ogni altra possibilità.

Più attentamente si pianifica un lavoro, maggiore è la confusione quando qualcosa va male.

La somma dell'intelligenza sulla Terra è costante; la popolazione è in aumento.

E' semplice rendere le cose complicate, ma è complicato renderle senplici.

Nessuno è veramente interessato o capisce quel che sta facendo chiunque altro.

Una cravatta pulita attrae la zuppa del giorno.

E' semplice rendere le cose complicate, ma è complicato renderle semplici.

Errare è umano; dar la colpa a un altro ancora di più.


Napoleone Bonaparte

Le pene dell’inferno furono inventate per supplire alle insufficienti attrattive che ci si offrono in paradiso.

Ci sono solo due forze che uniscono gli uomini: la paura e l'interesse.

La religione è ciò che trattiene il povero dall'ammazzare il ricco.

L'unica vittoria in amore è la fuga.

La modestia è l'arte di incoraggiare gli altri a scoprire quanto sei importante.

Per essere dei grandi leader è necessario diventare studiosi del successo e il miglior modo che conosco è quello di conoscere la storia e la biografia degli uomini che già hanno avuto successo. Così la loro esperienza diventa la mia esperienza.

L'anarchia è il primo gradino del potere assoluto.


Gesualdo Bufalino

Un tu precoce toglie il gusto di guadagnarselo.

Se volete saper di più su di voi, origliate dietro le porte.

Un grande scrittore è di solito meno intelligente di tanti scrittori minori.

Due infelicità sommate possono fare una felicità

Sociologo è colui che va alla partita di calcio per guardare gli spettatori.

Resta dubbio, dopo tanto discorrere, se le donne preferiscano essere prese, comprese o sorprese.

Diffidate degli ottimisti, sono la claque di Dio.

Non vedo perché sia legittimo amare insieme Cimarosa, Bach e Strawinski, e sia da fedifraghi amare a un tempo Carolina, Claudia e Maria.

Una passione è il totale di due malintesi.

Capita a volte di sentirsi per un minuto felici. Non fatevi prendere dal panico: è questione di un attimo e passa.

Talvolta amare è solo vanità di amare. Nessuno si rassegna all'idea che agli altri succeda e a lui no.

Un'idea annaffiata del sangue dei martiri non è detto che sia meno stupida di un'altra.


Charles Bucowsky

Genio è l'uomo capace di dire cose profonde in modo semplice.

L'anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci, soprattutto perché provi un senso di benessere quando gli sei vicino.

Ospedali, galere e puttane: sono queste le università della vita. Io ho preso parecchie lauree. Chiamatemi dottore.

La gente è il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto.

Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.

Ovviamente è possibile amare un essere umano, se non lo si conosce abbastanza bene.


Elias Canetti

Non dice nulla, ma come sa spiegarlo!

L'uomo ha raccolto tutta la saggezza dei suoi predecessori, e guardate quanto è stupido!

Alcuni raggiungono la loro massima cattiveria nel silenzio.

Ognuno vuole amici potenti. Ma loro ne vogliono di più potenti.

Non c'è una testa che non sarebbe interessante. Basta entrarci dentro.

Nei libri che ricordiamo c'è tutta la sostanza di quelli che abbiamo dimenticato.

Per diventare più orgoglioso si faceva offendere continuamente.

Gli piacerebbe essere migliore, ma costa troppo.

Aveva il chiodo fisso dell'autodenigrazione. Guai a quello, però, che si autodenigrava meno di quanto lui denigrasse se stesso.

Chi ha troppe parole non può che essere solo.

La noia mortale che emana da quelli che hanno ragione e lo sanno. Chi è veramente intelligente nasconde di aver ragione.

Non esiste massacro che protegga dal prossimo massacro.


Nicolas de Chamfort

Ci sono scemenze ben presentate come ci sono scemi ben vestiti.

Dobbiamo convenire che per essere felici nella vita bisogna letteralmente paralizzare molti lati della nostra anima.

Ci sono più pazzi che savi, e nel savio stesso c'è più pazzia che saggezza.

Che cosa diventa un presuntuoso, privo della sua presunzione? Provatevi a levar le ali ad una farfalla: non resta che un verme.

Quando si vuole riuscire simpatici in società bisogna rassegnarsi a lasciarsi insegnare molte cose da gente che le ignora.

La debolezza, la mancanza di idee o, in una parola, tutto ciò che può impedirci di vivere bastando a noi stessi: ecco i soli mezzi che impediscono a molti di essere misantropi.

Dato che il filosofo è un essere che dà agli agli uomini solo il loro effettivo valore, nulla di più naturale che questo modo di giudicare non riesca gradito ad alcuno.

In politica i saggi non fanno conquiste: la medesima massima vale, infondo, in amore.

Ci auguriamo l'inattività del malvagio ed il silenzio dello sciocco.

Il successo di tanti libri si fonda sull'accordo fra la mediocrità delle idee dell'autore e la mediocrità delle idee del pubblico.

Il successo produce successo, come il denaro produce denaro.

Soltanto l'inutilità del primo diluvio trattiene Dio dal mandarne un secondo.


Winston Churchill

Sono sempre pronto ad imparare; non sempre a lasciare che mi insegnino.

A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi, si rialza e continua per la sua strada.

Quando sono sopraffatto dalle preoccupazioni, ripenso a un uomo che, sul suo letto di morte, disse che tutta la sua vita era stata piena di preoccupazioni, la maggior parte delle quali per cose che mai accaddero.


Emile Cioran

Proverbio cinese: "Quando un solo cane si mette ad abbaiare a un ombra, diecimila cani ne fanno realtà". Da mettere in epigrafe a ogni commento sulle ideologie.

Si è e si resta schiavi finché non si è guariti dalla mania di sperare.

Tutto è superfluo. Il vuoto sarebbe bastato.

La morte è uno stato di perfezione, il solo alla portata di un mortale.

Non si scrive perché si ha qualcosa da dire ma perché si ha voglia di dire qualcosa.


Luc de Clapiers de Vauvenargues

La chiarezza adorna i pensieri profondi.

Nessuno vuole essere compianto per i suoi errori.

Gli sciocchi non capiscono le persone intelligenti.

E' difficile stimare qualcuno come vorrebbe esserlo.

Di nessuna cosa giudichiamo in modo così diverso dagli altri come di noi stessi.

Non ci vuole molta abilità a ingannare il prossimo.

Poche massime sono vere sotto ogni aspetto.

Di solito rimproveriamo i disgraziati per dispensarci dal compiangerli.

L'ingratitudine più odiosa, ma più antica e più comune di tutte, è quella dei figli verso i loro genitori.

I deboli voglio talvolta essere creduti cattivi; ma i cattivi ci tengono a passare per buoni.

Disprezziamo molte cose per non disprezzare noi stessi.

Il frutto del lavoro è il più dolce dei piaceri.

Qualunque servigio si renda agli uomini non si fa mai loro tutto il bene che credono di meritare.

I pigri hanno sempre voglia di far qualcosa.

Chi disprezza l'uomo non è mai un grand'uomo. Chi è intimamente convinto di qualche grande verità, e la sente vivamente, non deve temere di dirla anche se altri l'abbia già detta. Ogni idea è nuova, quando l'autore l'esprima in maniera affatto personale.

Quando un'innovazione è troppo difficile da introdurre è segno che non è punto necessaria.

Molti uomini vivono felici senza saperlo.

La generosità è più larga di aiuti che di consigli.

Noi ambiremmo meno alla stima degli uomini se fossimo più sicuri d'esserne degni.

Sappiamo più cose inutili di quante ne ignoriamo necessarie.

Tutti gli uomini nascono sinceri e muoiono bugiardi.

Gli uomini sembrano nati per ingannare, e per esserlo.

Per quanto amore si porti ai nostri amici o ai nostri congiunti, non accade mai che la loro felicità basti a fare la nostra.

L'orgoglio è il conforto dei deboli.

Un po' di cultura e molta memoria, congiunte a una certa arditezza nelle opinioni e nell'andar contro ai pregiudizi, danno le apparenze di una grande intelligenza.

Per chi occupa alte cariche è più utile sapersi servire di persone capaci che non esserlo egli stesso.

L'odio dei deboli non è così pericoloso come la loro amicizia.


Luciano De Crescenzo

vedi qui


Anne Dickson

La sessualità è una componente fondamentale del nostro essere, anche nei momenti in cui non esercitiamo alcuna attività sessuale.

Dipendere da una qualsiasi forma di approvazione è come una schiavitù che diventa ben presto un'abitudine ed è terribilmente difficile da vincere.

Solo perché ci troviamo in minoranza non vuole per forza dire che abbiamo torto.

La paura della solitudine impedisce di entrare completamente in contatto con il proprio potere personale.


Denis Diderot

I filosofi non hanno mai ucciso alcun prete, invece questi ultimi hanno condannato e ucciso molti grandi filosofi.

Non basta fare il bene, bisogna anche farlo bene.

l Dio dei cristiani è un padre che fa un gran caso alle sue mele e assai poco ai suoi figli.


Carlo Dossi

Una volta un governo si accontentava di rovinare il suo solo presente: oggi, coi prestiti manda in malora anche il suo avvenire.

Della vita, metà è desiderio, e metà d'insoddisfazione. La vita è un atroce burletta.

Solo a cento leghe d'Italia, un italiano può simpatizzare con un altro italiano.

Quanto sa, gl'impedisce di sapere quanto dovrebbe.

Il Diavolo ha reso tali servigi alla Chiesa, che io mi meraviglio com'esso non sia ancora stato canonizzato per santo.

Perché, o stolti, fare birberie fuor delle leggi? C'è tanto posto di farne dentro!

L'uomo veramente retto è colui che non inganna nessuno e no si lascia da alcuno ingannare.

Dicono che la filosofia è la medicina dell'anima. Ammettiamolo. Ma insieme, ammettendone anche le sue conseguenze, diremo che la filosofia come la medicina è pei malati e non per i sani. Come la medicina poi è un veleno, e ogni veleno, se in breve quantità, giova, in grande uccide.

Al fuoco della verità le obiezioni non sono che mantici.

Perché, in generale, si fugge la solitudine? Perché pochi si trovano in buona compagnia seco.

Lo stile del giornalismo odierno è "forbice e colla".

I voli dei moderni poeti sono voli di pollo e non di aquila.

Non ti fidar delle bionde! Ama le nere. Le bionde possono essere amate. Le nere amano.

Alle volte, coi libri di teologia e di filosofia, si fa una strenua fatica per capire che quanto si arriva a capire non valeva la pena di essere capito.

I pazzi aprono le vie che poi percorrono i savi.

A fare il bene come si deve, non basta avere bontà, occorre ingegno; e quindi il bene è raramente ben fatto.


Albert Einstein

Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettare risultati diversi.

E' l'arte suprema dell'insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza.

L'immaginazione è più importante della conoscenza.

I grandi spiriti hanno sempre incontrato una violenta opposizione dalle menti mediocri.

La tragedia della vita è ciò che muore dentro ogni uomo col passar dei giorni.

Il valore di un uomo dovrebbe essere misurato in base a quanto dà e non in base a quanto è in grado di ricevere.

Uno stomaco vuoto non è un buon consigliere politico.

Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna.

Lo studio e la ricerca della verità e della bellezza rappresentano una sfera di attività in cui è permesso di rimanere bambini per tutta la vita.

Il segreto per essere considerato un creativo sta nel non fare mai riconoscere le proprie fonti.

Un uomo è vecchio soltanto quando i rimpianti in lui superano i sogni.

L'umanità avrà la sorte che saprà meritarsi.

Talvolta un pensiero mi annebbia l'io: sono pazzi gli altri o sono pazzo io?

La perfezione della tecnologia e la confusione degli obiettivi sembrano caratterizzare la nostra epoca.

Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.

La saggezza nonè il risultato di un’educazione ma del tentativo di una vita intera di acquistarla.

Non esistono grandi scoperte né reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice.

La preoccupazione dell'uomo e del suo destino devono sempre costituire l'interesse principale di tutti gli sforzi tecnici. Non dimenticatelo mai in mezzo a tutti i vostri diagrammi ed alle vostre equazioni.

E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.

La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messoinsieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché!

Non hai mai commesso un errore se non hai mai tentato qualcosa di nuovo.

La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre.


Ralph Waldo Emerson

Le tue azioni parlano così forte che non riesco a sentire quello che dici.

La conversazione è un'arte in cui tutta l'umanità è nostra rivale.

A rigore, non esiste la storia. Solo la biografia.

L'amico è la persona davanti alla quale posso pensare ad alta voce.

Quando si pattina su ghiaccio sottile, la salvezza sta nella velocità.

Metà del senno d'un uomo se ne va col suo coraggio.

Niente di grande è stato mai raggiunto senza l'entusiasmo.

Non farmi mai cadere nell'errore volgare d'immaginarmi di essere perseguitato quando sono contraddetto.

In ogni società alcuni uomini sono nati per governare e alcuni per consigliare.

Nell'analizzare la storia evita di essere profondo perchè spesso le cause sono proprio superficiali.


Ennio Flaiano

Certi vizi sono più noiosi della stessa virtù. Soltanto per questo la virtù spesso trionfa.

Il traffico ha reso impossibile l'adulterio nelle ore di punta.

Conoscere se stesso. Dopodiché diventa impossibile vivere insieme con se stesso.

L'arte è un investimento di capitali, la cultura un alibi.

La miseria è una malattia. Inutile ammirarla, parlarne, ed è pericoloso volerla curare. Stare lontani dal contagio è tutto quanto la persona saggia deve fare.

Colui che crede in se stesso vive con i piedi fortemente poggiati su una nuvola. Stanco dell'infinitamente piccolo e dell'infinitamente grande, lo scienziato si dedicò all'infinitamente medio.

Se i popoli si conoscessero meglio, si odierebbero di più.

L'uomo ricco deve parlare sempre di poesia o di musica ed esprimere pensieri elevati, cercando di mettere a disagio le persone che vorrebbero ammirarlo per la sua ricchezza soltanto.

la felicità consiste nel non desiderare che ciò che si possiede.

La società va trattata tenendo conto che è composta di persone sensibili alla corruzione, all'adulazione e al disprezzo. Usando queste tre leve non dovrebbe essere difficile dominarla.

L'unico modo di trattare una donna alla pari è di desiderarla come uomo.


Roberto Gervaso

L'uomo è nato per soffrire e ci riesce benissimo.

La donna è una fortezza che abbassa il ponte levatoio non per consegnarsi al nemico, ma per catturarlo.

Con un po' più di fortuna molti martiri sarebbero finiti carnefici.

La verginità è una virtù solo per le belle.

Ricordiamo il bene che abbiamo fatto e il male che ci hanno fatto.

E' soprattutto l'amor dell'uomo per se stesso che fa sopravvivere la specie.

Ci sono donne che vendono le proprie grazie, altre che le regalano. Le prime si fanno pagare, le seconde, sposare.

L'amore dà, ma solo finché è sicuro di prendere.

Ricordiamo il bene che abbiamo fatto e il male che ci hanno fatto.

Diamo volentieri una mano a chi sta in basso purché non salga troppo in alto.

Le donne che pretendono una lunga corte, o sono frigide o vogliono sembrare virtuose. In entrambi i casi, è meglio lasciarle perdere.

Certi pacifisti, più che non volere la guerra, non vogliono "questa" o "quella" guerra.

Il politico è come la donna frigida: per piacere deve fingere.

Ricordiamo il bene che abbiamo fatto e il male che ci hanno fatto.

L'uomo è un condannato a morte che ha la fortuna di non conoscere la data della sua esecuzione.


Kahlil Gibran

Che ci siano spazi liberi nella vostra vita in comune.

Il significato di un uomo non va ricercato in ciò che egli raggiunge, ma in ciò che vorrebbe raggiungere. Il vero giusto é colui che si sente sempre a metà colpevole dei misfatti di tutti.

L'oblio è una forma di libertà.


Johann Wolfgang von Goethe

La nostra epoca trae un sentimento di superiorità dal volume di informazioni di cui può disporre, mentre il vero elemento di giudizio deve riguardare il modo secondo cui l'uomo riesce a plasmare e padroneggiare le informazioni che ha.

Niente è più terribile di un'ignoranza attiva.

Non basta sapere, si deve anche applicare; non è abbastanza volere, si deve anche fare.

Il vero oscurantismo non consiste nell'impedire la diffusione di ciò che è vero, chiaro ed utile, ma nel mettere in circolazione ciò che è falso.

Se volete che le persone siano contente di conoscervi, dovete essere contenti voi di conoscere loro.

Ove c'è molta luce, l'ombra è più cupa.

Solo i deboli hanno paura di essere influenzati.

Nel mondo si prende ognuno per quello che vale; ma bisogna anche che valga qualcosa.

E' lieto soltanto chi può dare.

Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli si impari, ma perché si sappia che l'autore sapeva qualche cosa.

Ci si conoscerebbe meglio reciprocamente se ciascuno non volesse sempre uguagliare l'altro.

Ognuno nasconde qualcosa nella propria natura che, se la ostentasse in pubblico, susciterebbe riprovazione.

Dove vien meno l'interesse vien meno anche la memoria.

Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo.

Se si dovessero studiare tutte le leggi non rimarrebbe il tempo di leggerle.

Per capire che il cielo è azzurro dappertutto non è necessario fare il giro del mondo.

Se Dio avesse avuto intenzione di far vivere e agire gli uomini nella verità, avrebbe dovuto disporre altrimenti le cose.

Nulla rivela meglio il carattere degli uomini di ciò che essi trovano ridicolo.

Se volete che le persone siano contente di conoscervi, dovete essere contenti voi di conoscere loro e dimostrarglielo.

Perché si sente continuamente parlare male del prossimo? Tutti credono di rimetterci qualcosa di proprio se riconoscono negli altri il minimo merito.

Ognuno ascolta solo quello che capisce.


Baltasar Gracian

L'uomo prolisso è raramente saggio.

La verità appartiene a pochi, l'errore invece è comune a molti.

Se uno riesce ad essere signore di se stesso, lo diverrà poi anche degli altri.

E' meno dannoso sbagliare nell'agire che essere indecisi e tergiversare sempre.

La speranza è la più grande falsificatrice della verità.

Ci sono alcuni che fanno gran caso di quello che importa ben poco, e poco caso di quel che vale molto.

Non esiste dominio più prezioso di quello che si esercita sopra se stessi.

Pochi sono gli amici di un uomo in sé, molti quelli della sua buona sorte.

Una bugia ne rende necessarie molte altre.

Pur essendo il mondo intero pieno di sciocchi, non c'è nessuno che si creda tale o appena appena abbia il sospetto di esserlo.

Pochi sono coloro che ci possono fare del bene, ma quasi tutti sono in grado di farci del male.

C'è chi fa un punto d'onore della propria balordaggine e una volta che ha incominciato a sbagliare, immagina che insistere nell'errore sia prova di costanza.

L'uomo dabbene non dimentica mai che egli è solo perché vede quello che son gli altri.

Ciascuno si foggia idee e concetti secondo la propria convenienza, e poi escogita molte ragioni per giustificarli.

Valere e saper mostrare di valere significa valere due volte: ciò che non si vede è come se non ci fosse.

Certuni sarebbero saggi, se non fossero persuasi di esserlo.


Hermann Hesse

Anche un orologio fermo segna l'ora giusta due volte al giorno.

Chi possiede coraggio e carattere, è sempre molto inquietante per chi gli sta vicino.

Con la psicologia si possono scrivere libri, ma non penetrare nel cuore di un uomo.

Ancora oggi non conosco nulla di più prezioso al mondo di una solida e sincera amicizia fra uomini.

Penso spesso che se tutte le case e le strade avessero un aspetto gradevole e ordinato e nobile, la gente sarebbe necessariamente gentile e amabile.

Tra due persone per quanto vicine possano essere, rimane sempre un abisso che può essere colmato soltanto dall'amore, di volta in volta, e solo con una passerella di fortuna.

Se temiamo qualcuno, riconosciamo a costui un potere su di noi.

Nulla è più pericoloso per l'anima che occuparsi continuamente della propria insoddisfazione e debolezza.

Tutte le cose, anche le meno interessanti, o le più brutte, hanno un lato piacevole. Bisogna solo volerlo vedere.

Senza amore di sé neppure l'amore per gli altri è possibile.

La saggezza non può essere trasmessa. La saggezza che un saggio tenta di trasmettere suona sempre simile alla follia.

Non si deve dare molto credito agli uomini quando parlano dei loro difetti. Taluni si credono perfetti perchè non chiedono molto a se stessi.

Chi possiede coraggio e carattere, è sempre molto inquietante per chi gli sta vicino.

l’uomo prudente giovano più i nemici che allo sciocco gli amici.

Ogni sublime umorismo comincia con la rinuncia dell'uomo a prendere sul serio la propria persona.

L'aforisma è una sorta di gemma, tanto più preziosa quanto più rara, e godibile solo in dosi minime.

Il nostro compito quali esseri umani consiste nel compiere, all'interno della nostra propria, unica, personale esistenza, un passo in avanti sulla strada che dalla bestia porta all'uomo.

Ciò che rende l'esistenza preziosa e piacevole sono solo i nostri sentimenti e la nostra sensibilità.

Le piccole gioie, non quelle grandi, ci servono da sollievo e da conforto quotidiano.

Ogni uomo ha un suo compito nella vita, e non è mai quello che egli avrebbe voluto scegliersi.

Non permettere alla donna di cambiarti, quando l'avrà fatto si sarà stancata di te.

La bellezza non rende felice colui che la possiede, ma colui che la può amare e desiderare.

E' molto di più e molto più importante ciò che gli esseri umani hanno in comune, di quello che ognuno tiene per sé e lo distingue dagli altri.

Il popolo italiano: capace di versare calde lacrime per un gorgheggio sentimentale e nel medesimo istante di ridere sgangheratamente per un piccolo contrattempo sulla scena.

Nulla è più difficile che condurre un uomo alla propria felicità.


Victor Hugo

La più grande gioia della vita è la convinzione di essere amati.

I diplomatici tradiscono tutto tranne le proprie emozioni.

La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, di essere amati a dispetto di quello che si è.


Martin Luther King

La vigliaccheria chiede: è sicuro? L'opportunità chiede: è conveniente? La vana gloria chiede: è popolare? Ma la coscienza chiede: è giusto?

Nulla al mondo è più pericoloso che un'ignoranza sincera ed una stupidità coscienziosa.

La vera misura di un uomo non si vede nei suoi momenti di comodità e convenienza bensì tutte quelle volte in cui affronta le controversie e le sfide.

La mia libertà finisce dove comincia la vostra.


Karl Kraus

Certo, non conta soltanto l'aspetto esteriore di una donna. Anche i dessous sono importanti.

Il segreto dell'agitatore è di rendersi stupido quanto i suoi ascoltatori, in modo che questi credano di essere intelligenti come lui.

Quante cose lui le darebbe, se lei lo amasse solo per quello che lui è!

Nulla è più insondabile della superficialità della donna.

L'aforisma non coincide mai con la verità: o è una mezza verità o una verità e mezzo.

Ci sono imbecilli superficiali e imbecilli profondi.

La donna è coinvolta sessualmente in tutti gli affari della vita. A volte perfino nell'amore.

Una donna deve avere un aspetto così intelligente che la sua stupidità si presenti poi come una piacevole sorpresa.

La vita è uno sforzo che sarebbe degno di miglior causa.

Lo scandalo comincia quando la polizia vi mette fine.

Le donne non sono mai presenti a se stesse e perciò vogliono che anche gli uomini non siano mai presenti a se stessi, ma presenti accanto a loro.

L'ingiustizia ci deve essere, altrimenti non si finisce mai.

La donna no ama essere protetta se non da chi allo stesso tempo è un pericolo.

Il linguaggio è la madre, non l'ancella del pensiero.

Personalità della donna è l'inconsistenza nobilitata dall'incoscienza.

La vita familiare è un'interferenza nella vita privata.

Una certa psicoanalisi è il mestiere di lascivi razionalisti che riconducono a cause sessuali tutto quel che esiste al mondo, salvo il loro mestiere.

La cosmetica è la scienza del cosmo della donna.

Una poesia è buona finché si sa di chi è.

Gli allievi mangiano ciò che i professori hanno digerito.

Le verità vere sono quelle che si possono inventare.

L'educazione sessuale è quel crudele procedimento attraverso il quale viene proibito ai giovani per ragioni igieniche di soddisfare da soli la propria curiosità.

Mentire per necessità è sempre perdonabile. Ma chi dice la verità senza esservi costretto non merita nessuna indulgenza.

Talvolta la donna è un utile surrogato dell'onanismo. Naturalmente ci vuole un sovrappiù di fantasia.

Chi mai vorrà cacciar via un errore che lui stesso ha messo al mondo, per sostituirlo con una verità adottata?


Jean de La Bruyère

Tutto il nostro male viene dal non poter stare soli.

Spesso è più rapido e più utile adattarsi agli altri che fare in modo che gli altri si adattino a noi.

E' piacevole incontrare gli occhi di una persona a cui si è appena fatto un dono.

Al mondo non ci sono che due modi di fare carriera: o grazie alla propria ingegnosità o grazie all’imbecillità altrui.

Ci sono persone che parlano un momento prima di pensare.

Si è più socievoli e di più amabile compagnia grazie al cuore che alla mente.

Se la povertà è la madre dei delitti, lo scarso ingegno ne è il padre.


François de La Rochefoucault

vedi qui


Stanislaw Lec

Un cervello limitato contiene una quantità illimitata di idiozie. L'inchino che si fa ai nani deve essere molto basso.

Nella storia contano anche i fatti non avvenuti.

Rivolgiti sempre agli dei altrui. Ti ascolteranno senza farti fare la fila.

Rifletti, prima di pensare!

Basta abbandonarsi all'illusione per provare conseguenze reali.

Non aspettatevi troppo dalla fine del mondo.

Ha posseduto la scienza ma non l'ha resa gravida.

La vita costringe l'uomo a molte azioni spontanee.

Sono in molti a vivere una tragedia. Non tutti però trovano un Sofocle che gliela scrive.

Anche se a una mucca dai da bere del cacao, non ne mungerai cioccolata.

Un tale aveva l'orecchio così poco musicale che se l'avesse sorretto con un po' di teoria avrebbe certamente rivoluzionato la storia della musica.

In principio era il Verbo - e alla fine le chiacchiere.

L'inchino che si fa ai nani deve essere molto basso.

C'è chi ha un carattere incrollabile, ma elastico.

Solo i geni e gli stupidi sono intellettualmente autosufficienti.

E' lecito allungare la vita umana solo allorché se ne accorciano le sofferenze.

Il momento in cui si riconosce la propria mancanza di talento è un lampo di genio. L'eterno sogno del boia: i complimenti del condannato per la qualità dell'esecuzione.

Si può avere una profonda venerazione per Dio senza credere nella sua esistenza.

Chi porta il paraocchi, si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza.

La vita porta via troppo tempo agli uomini.

E' difficile riconoscere chi segue la corrente spontaneamente.

La tecnica arriverà a una tal perfezione, che l'uomo potrà fare a meno di se stesso.

I puritani dovrebbero portare due foglie di fico sugli occhi.

Spesso un tetto sul capo non permette alla gente di crescere.

Nella storia contano anche i fatti non avvenuti.

Capita di dover tacere per essere ascoltati.

Quando non tira vento anche il galletto in cima al campanile manifesta del carattere.

E' stato già tutto scoperto. C'è ancora terra vergine solo nei paraggi della banalità.

Il salo morale è molto più pericoloso del salto mortale.

Diventare famoso, per potersi permettere l'incognito.

Alcuni gradini della carriera conducono alla forca.

Gli uomini dovrebbero prendersi ogni tanto una giornata libera dalla vita.

In cima ad ogni vetta si è sull'orlo dell'abisso.


Giacomo Leopardi

Sono convinto che anche nell'ultimo istante della nostra vita abbiamo la possibilità di cambiare il nostro destino.

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana.

Gli uomini sarebbero felici se non avessero cercato e non cercassero di esserlo.

I beni si disprezzano quando si possiedono sicuramente, e si apprezzano quando sono perduti o si corre pericolo di perderli.

Nessuna qualità umana è più intollerabile che l'intolleranza.

E' curioso vedere che gli uomini di molto merito hanno sempre le maniere semplici, e che sempre le maniere semplici sono state prese per indizio di poco merito.

Tornami in mente il dì che la battaglia d'amor sentii la prima volta e dissi: Oimè, se questo è amor, com'ei travaglia!

Il più solido piacere di questa vita, è il piacere vano delle illusioni.

Niuno stato è così misero, il quale non possa peggiorare.

La pazienza è la più eroica delle virtù, giusto perché non ha nessuna apparenza d'eroico.

Senza le illusioni non ci sarà quasi mai grandezza di pensieri, né forza, impeto e ardore d'animo, né grandi azioni che per lo più son pazzie.

La conoscenza degli effetti e l'ignoranza delle cause produsse l'astrologia.

L'unico modo per non far conoscere agli altri i propri limiti, è di non oltrepassarli mai. L'uomo è infelice perché incontentabile.

È vero, come predica Cicerone, che la virtù è il fondamento dell'amicizia, nè può essere amicizia senza virtù; perché la virtù non è altro che il contrario dell'egoismo, principale ostacolo all'amicizia.

Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo.

Le persone non sono ridicole se non quando vogliono parere o essere ciò che non sono.

Nessuna opinione, vera o falsa, ma contraria all'opinione dominante e generale, si è mai stabilita nel mondo istantaneamente e in forza d'una dimostrazione lucida e palpabile, ma a forza di ripetizioni e quindi di assuefazione.

Amore, amor, di nostra vita ultimo inganno.

L'abuso e la disubbidienza alla legge non può essere impedita da nessuna legge.

Gli uomini si vergognano, non delle ingiurie che fanno, ma di quelle che ricevono. Però, ad ottenere che gli ingiuriatori si vergognino, non v'è altra via, che di rendere loro il cambio.

Il modo più efficace di ottener fama è quello di far creder al mondo di esser già famoso.

Parlando, non si prova piacere che sia vivo e durevole, se non quando ci è permesso discorrere di noi medesimi, e delle cose nella quali siamo occupati, o che ci appartengono in qualche modo.

Nessun maggior segno d'essere poco filosofo e poco savio, che volere savia e filosofica tutta la vita.


Primo Levi

Se si escludono istanti prodigiosi e singoli che il destino ci può donare, l'amare il proprio lavoro (che purtroppo è privilegio di pochi) costituisce la migliore approssimazione alla felicità sulla terra. Ma questa è una verità che non molti conoscono.

Tutti coloro che dimenticano il loro passato, sono condannati a riviverlo.


Claude Lévi-Strauss

Il mondo è iniziato senza l'uomo e troverà il suo compimento senza di lui.

Scienziato non è colui che sa dare le vere risposte, ma colui che sa porre le giuste domande. La lingua è una forma di ragione umana, la quale ha la sua relativa logica interna e di cui l'uomo non sa nulla.


Georg Christoph Lichtenberg

Non so dire in verità se la situazione sarà migliore quando cambierà; posso dire che deve cambiare se si vuole che sia migliore.

In tutta la mia vita ho trovato che, mancando altri mezzi, non si può conoscere meglio il carattere di un uomo che nel momento in cui prende a male uno scherzo.

Ci sono molti uomini che leggono per non dover pensare.

Il grado più alto a cui possa elevarsi uno spirito mediocre ma dotato di esperienza è la capacità di scoprire le debolezze degli uomini migliori di lui

Se gli uomini divenissero di colpo virtuosi molte migliaia di individui morirebbero di fame.

Nulla contribuisce alla serenità dell'anima meglio del non avere nessuna opinione.


Abraham Lincoln

Nella sua grandezza il genio disdegna le strade battute e cerca regioni ancora inesplorate.

Evita la fama se vuoi vivere in pace.

Non vorrei essere uno schiavo, ma non vorrei neanche essere un padrone. Questo esprime la mia idea di democrazia.

Una volta deciso che la cosa può e deve essere fatta, bisogna solo trovare il modo.

É meglio cedere il passo ad un cane piuttosto che essere morsicato per una questione di principio.

Il miglior modo per far abrogare una pessima legge consiste nel farla applicare rigorosamente.

Se un uomo è deciso a dare il massimo di se stesso, non ha tempo da perdere in liti personali e non può permettersi le eventuali

conseguenze, come perdere la calma e l'autocontrollo.

Meglio tacere e passare per idiota che parlare e dissipare ogni dubbio.

Il tatto è la capacità di descrivere gli altri come loro stessi si vedono.


Leo Longanesi

Non è la libertà che manca, mancano gli uomini liberi.

L'arte è un appello al quale troppi rispondono senza essere chiamati.

Un vero giornalista spiega benissimo quello che non sa.

I ricordi si interpretano come i sogni.

Non è la libertà che manca, mancano gli uomini liberi. Uno stupido è uno stupido. Due stupidi sono due stupidi. Diecimila stupidi sono una forza storica.

La famiglia è uno stato che riceve autorità dalla noia, dalle convenienze e dalla paura di morire solo in casa.

Un'idea che non trova posto a sedere è capace di fare la rivoluzione.


Konrad Lorenz

Le donne hanno una maniera tutta particolare di tormentarsi.

Tutte le ambizioni sono giustificate, ad eccezione di quelle che si arrampicano sulle miserie e sulla credulità umana. L'anello mancante tra la scimmia e l'uomo? Siamo noi.

Essere donna è terribilmente difficile, perchè consiste soprattutto nell'avere a che fare con gli uomini.


Martin Lutero

La superstizione, l'idolatria e l'ipocrisia percepiscono ricchi compensi, mentre la verità va in giro a chiedere l'elemosina.

Meno sono le parole, migliore è la preghiera. La pace è più importante di ogni giustizia; e la pace non fu fatta per amore della giustizia, ma la giustizia per amor della pace.


Thomas Mann

Il tempo raffredda, il tempo chiarifica; nessuno stato d'animo si può mantenere del tutto inalterato nello scorrere delle ore.

La felicità non sta nell'essere amati: questa è soltanto una soddisfazione di vanità. La felicità sta nell'amare.

L'artista è l'ultimo a farsi illusioni a proposito della sua influenza sul destino degli uomini. L'arte non è una forza, è soltanto una consolazione.

Alla lunga una verità che ferisce è meglio di una bugia di comodo.

Lo scrittore è un uomo che più di chiunque altro ha difficoltà a scrivere.

Le avversità possono essere delle formidabili occasioni.


Niccolò Machiavelli

La natura ha creato gli uomini in modo che desiderino ogni cosa e non possono conseguire ogni cosa: talché essendo sempre maggiore il desiderio che la potenza di acquistare, ne risulta la mala contentezza di quello che si possiede e la poca soddisfazione.

Gli uomini dimenticano piuttosto la morte del padre che la perdita del patrimonio.

Dal momento che l'amore e la paura possono difficilmente coesistere, se dobbiamo scegliere fra uno dei due, è molto più sicuro esseretemuti che amati.

La natura dei popoli è varia; ed è facile a persuadere loro una cosa, ma è difficile fermarli in quella persuasione.

Ognun vede quel che tu pari. Pochi sentono quel che tu sei.

Credo che si abbia nelle cose a vedere il fine e non il mezzo.

Dove c'è una grande volontà non possono esserci grandi difficoltà.

Giudico che la fortuna sia arbitra della metà delle azioni nostre, ma che ce ne lasci governare l'altra metà.

Il fine giustifica i mezzi.

Governare è far credere.

Ogni volta che è tolto agli uomini il combattere per necessità, essi combattono per ambizione, la quale è tanto potente nei loro petti che mai, a qualunque grado salgano, li abbandona.


Alessandro Manzoni

All'avvocato bisogna contare le cose chiare; a lui poi tocca di imbrogliarle.

La collera aspira a punire:e, come osservò acutamente un uomo d'ingegno, le piace più d'attribuire i mali a una perversità umana, contro cui possa far le sue vendette, che di riconoscerli da una causa, con la quale non ci sia altro che rassegnarsi.

Le parole fanno un effetto in bocca e un altro negli orecchi.

Volete aver molti in aiuto? Cercate di non averne bisogno.

Non sempre ciò che vien dopo è progresso.

Il vero male non è quello che si soffre, ma quello che si fa. Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto per paura del senso comune.

Uno dei benefici dell'amicizia è di sapere a chi confidare un segreto.

Si dovrebbe pensare più a far bene che a stare bene: e così si finirebbe anche a star meglio.

Il raziocinio è un lume che uno può accendere quando vuole obbligar gli altri a vedere, e può soffiarci sopra, quando non vuol più veder lui.

La ragione e il torto non si dividono mai con un taglio così netto che ogni parte abbia soltanto dell'uno e dell'altra.


Michel de Montaigne

Un uomo che teme di soffrire soffre già quello che teme.


Indro Montanelli

Un popolo che ignora il proprio passato non saprà mai nulla del proprio presente.

Anche quando avremo messo a posto tutte le regole, ne mancherà sempre una: quella che dall'interno della sua coscienza fa obbligo a ogni cittadino di regolarsi secondo le regole. Un giorno dissi al cardinal Martini: ma non si può scomunicare la televisione, non si possono mandare al rogo un pò di quelli che la fanno?

Non ho paura della morte, ma di morire.


Alessandro Morandotti

Siamo posseduti da ciò che possediamo.

L'inizio dell'amore è spesso simultaneo,. Non così la fine. Da ciò nascono le tragedie.

Il successo non prova nulla circa la qualità di un'opera.

Nessuno è infallibile. La creazione dell'uomo ne è la prova.

Raramente la forza della ragione prevale sulla ragione della forza.

Per comandare bisogna riuscire a trovare chi è disposto ad ubbidire.

Fedeli sono coloro cui manca l'occasione di non esserlo.

L'unica maniera per giustificare una bugia è un'altra bugia.

Raccolta completa...


Alberto Moravia

Ci puo' essere sesso senza amore, ma non amore senza sesso.

Nonostante una lunga vita piena di difficoltà di tutti i generi, alla fine mi considero un privilegiato per il fatto di essere un artista.

Le amicizie non si scelgono per caso, ma secondo le passioni che ci dominano.

Lo sport rende gli uomini cattivi, facendoli parteggiare per il più forte e odiare il più debole.

Niente ha successo come il successo.


Friedrich Nietzsche

vedi qui


Ugo Ojetti

La felicità è un modo di vedere.

Dubitare di se stessi è il primo segno d'intelligenza.

La solidarietà è la forza dei deboli. La solitudine è la debolezza dei forti.

Molte anime nobili amano il prossimo loro soltanto quando è miserabile, ammalato, agonizzante; quando insomma sono sicure della propria superiorità.

Se vuoi assaporare la virtù, pecca qualche volta.

Quando la tua donna sarà sicura di farti felice soltanto col suo amore, sii sicuro che per te comincia l'infelicità.

Essere un mediocre non è una pena. La pena è accorgersene. Ma è un mediocre chi si avvede di esserlo?

La donna innamorata non perdona le offese che le ha fatto il suo uomo, le dimentica. L'uomo innamorato non dimentica le offese fattegli dalla sua donna, le perdona.

Se vuoi offendere un avversario, lodalo a gran voce per le qualità che gli mancano.

Una puntura di zanzara prude meno quando sei riuscito a schiacciare la zanzara.


Aristotele Onassis

Non esistono amici o nemici, ma solo concorrenti.

Un miliardario spesso non è che un povero uomo con tanti soldi.

Il segreto negli affari è conoscere qualcosa che nessun altro sa.

Quando un uomo afferma che col denaro si può ottenere tutto, puoi esser certo che non ne ha mai avuto.

Meglio essere infelici sui cuscini di una Rolls Royce che sulle panchette di un tram.

Dobbiamo liberarci dalla speranza che il mare esisterà per sempre. Dobbiamo imparare a navigare nel vento.

Non bisogna correre dietro ai soldi. Bisogna andar loro incontro.


Blaise Pascal

È molto più bello sapere qualcosa di tutto, che tutto di una cosa.

Se vuoi che la gente pensi bene di te, non parlare bene di te stesso.

Il cuore ha le sue prigioni che l'intelligenza non apre.

Gli uomini sono così necessariamente pazzi che il non essere pazzo equivarrebbe a esser soggetto a un altro genere di pazzia.

Gli uomini non avendo potuto guarire la morte, la miseria e l'ignoranza, hanno risolto, per vivere felici, di non pensarci.

Se il naso di Cleopatra fosse stato più corto, sarebbe cambiata l'intera faccia della terra.

Quanto più si è intelligenti, tanto più accade di scoprire uomini originali. La gente comune non fa differenza tra un uomo e un altro. 

Le menti piccole sono preoccupate dalle cose straordinarie, le menti grandi da quelle ordinarie.

Il cuore, non la ragione, sente Dio; ecco ciò che è la fede: Dio sensibile al cuore, non alla ragione.

La giustizia deve essere congiunta al potere, così che ciò che è giusto possa anche aver potere, e che ciò che ha potere possa essere giusto.

Né la contraddizione è indice di falsità né la coerenza è segno di verità.

Il cuore ha le sue ragioni, che la ragione non conosce.

La grandezza dell'uomo sta in questo: che esso ha coscienza della propria miseria. Una pianta non si conosce miserabile. Conoscere di essere miserabile è, dunque, un segno di miseria, ma in pari tempo, un segno di grandezza.

L'intelletto è per natura proclive a credere e la volontà ad amare: perciò, in mancanza di oggetti veri, è forza che si volgano a quelli falsi.

Quel di cui sia capace la virtù di un uomo va misurato non dai suoi sforzi, ma dalla sua condotta ordinaria.

Ho scritto un racconto più lungo del solito, semplicemente perché non ho avuto il tempo per farlo più corto.


Cesare Pavese

L'unica gioia al mondo è cominciare. E' bello vivere perché vivere è cominciare, sempre ad ogni istante.

Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola. 

Fra gli errori ci sono quelli che puzzano di fogna, e quelli che odorano di bucato.

La fantasia umana è immensamente più povera della realtà.

Nessuna donna si sposa per denaro: sono tutte così astute, prima di sposare un milionario, da innamorarsene.

Non fidarti delle donne quando ammettono il male.

Far poesia è come far l'amore: non si saprà mai se la propria gioia è condivisa.

A che serve passare dei giorni se non si ricordano?

È religione anche non credere in niente.

Tutto il problema della vita è dunque questo: come rompere la propria solitudine, come comunicare con gli altri.

Per disprezzare il denaro bisogna averne, e molto.


Luigi Pirandello

...Perché una realtà non ci fu data e non c'è; ma dobbiamo farcela noi, se vogliamo essere; e non sarà mai una per sempre, ma di continuo e infinitamente mutabile.

La fantasia abbellisce gli oggetti cingendoli e quasi irraggiandoli d'immagini care. Nell'oggetto amiamo quel che vi mettiamo di noi.

E non vuoi capire che la tua coscienza significa appunto 'gli altri dentro di te'.

È molto più facile essere un eroe che un galantuomo. Eroi si può essere ogni tanto, galantuomini sempre.

Le donne, come i sogni, non sono mai come tu le vorresti.

Rifiutare di avere delle opinioni è il modo di averle.

Confidarsi con qualcuno, questo sì è veramente da pazzi.


Ezra Pound

La cultura comincia quando si riesce a fare una cosa senza sforzo.

E' molto difficile per un uomo credere abbastanza energicamente in qualcosa, in modo che ciò che crede significhi qualcosa, senza dare fastidio agli altri.

Il pensare divide, il sentire unisce.

Non utilizzare nessuna parola che non riesci a dire sotto stress.

La parola comunica il pensiero, il tono le emozioni.

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui.

Il cattivo critico critica il poeta, non la poesia. Uno dei piaceri della mezza età è di scoprire che uno aveva ragione, e che aveva più ragione di quanto se ne rendesse conto all'età di diciassette o ventitré anni.

Nessuno sa abbastanza, ed abbastanza presto.

Il vero guaio della guerra moderna è che non da a nessuno l'opportunità di uccidere la gente giusta.

Meno sappiamo e più lunghe sono le nostre spiegazioni.

L'incompetenza si manifesta con l'uso di troppe parole.


Marcel Proust

La felicità è benefica per il corpo, ma è il dolore che sviluppa i poteri della mente.

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso.

Una gran parte di quello che i medici sanno è insegnato loro dai malati.

In amore non può esserci tranquillità, perché il vantaggio conquistato non è che un nuovo punto di partenza per nuovi desideri.

Nella patologia nervosa, un medico che non dice troppe stupidaggini è un malato guarito per metà.

É più facile rinunciare ad un sentimento che perdere un'abitudine.

Tutti siamo costretti, per rendere sopportabile la realtà, a tenere viva in noi qualche piccola follia.

La saggezza è un punto di vista sulle cose. Viviamo di solito nell'abitudine, con il nostro essere ridotto al minimo. Le nostre facoltà restano addormentate, riposando sui guanciali dell'abitudine: essa sa quello che c'è da fare e non ha bisogno di loro.

Lasciamo le donne belle agli uomini senza fantasia.

Ciascuno chiama idee chiare quelle che hanno lo stesso grado di confusione delle sue.

Tutte le decisioni definitive sono prese in uno stato d'animo che non è destinato a durare.

A partire da una certa età, per amor proprio e per furberia, le cose che desideriamo di più sono quelle a cui fingiamo di non tenere.

Non c'è vizio che non trovi appoggio compiacente nell'alta società.

Si ama solo ciò che non si possiede del tutto.


Henri de Regnier

L'amore è eterno finché dura.

La vecchiaia, per gli uomini e per le donne, è una specie di abbassamento del livello delle acque della vita: secondo le persone, si scopre in esse un fondo roccioso, sabbioso o fangoso.

Raramente le donne sono amate come vorrebbero: cioè da un Dio onnipotente che dia loro tutto e non domandi nulla.

Le donne ricordano solo gli uomini che le hanno fatte ridere; gli uomini solo de donne che li hanno fatti piangere.

La cosa più difficile è capire perché si è amata una donna che non si ama più.

In amore l'esperienza non conta nulla, perché se contasse nessuno amerebbe più.


Jules Renard

Scrivere è un modo di parlare senza essere interrotti.

L'uguaglianza è l'utopia dell'invidia. L'uomo veramente libero è colui che rifiuta un invito a pranzo senza sentire il bisogno di inventare una scusa.


Jean-Jacques Rousseau

Troppe letture servono solo a creare ignoranti presuntuosi. Per scrivere una buona lettera d'amore, bisogna iniziare senza sapere che cosa si vuole dire e finire senza sapere che cosa si è scritto.


Bertrand Russel

Un matrimonio ha qualche probabilità di successo se nessuno dei coniugi si aspetta da esso molta felicità.

É la preoccupazione per ciò che si possiede, più di ogni altra cosa, che impedisce agli uomini di vivere liberamente e nobilmente.

Uno dei sintomi dell'arrivo di un esaurimento nervoso è la convinzione che il proprio lavoro sia tremendamente importante. Se fossi un medico, prescriverei una vacanza a tutti i pazienti che considerano importante il loro lavoro.

L'uomo è un animale credulone e deve credere in qualcosa. In assenza di buone basi per le sue convinzioni, si accontenterà di basi cattive.

In ogni cosa è salutare, di tanto in tanto, mettere un punto interrogativo a ciò che a lungo si era dato per scontato.

Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa, non è affatto una prova che non sia completamente assurda.

L'etica è l'arte di raccomandare agli altri i sacrifici richiesti per cooperare con noi stessi. Le opinioni dell'uomo medio sono molto meno stupide di quelle che sarebbero se pensasse con la sua testa.

Esistono due motivi per leggere un libro: uno, perché vi piace, e l'altro, che potrete vantarvi di averlo letto.

Poche persone riescono a essere felici senza odiare qualche altra persona, nazione o credo.

Non possedere qualcosa che si desidera è una parte essenziale della felicità.

Temere l'amore è temere la vita, e chi ha paura della vita è già morto per tre quarti.

I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui.

Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.


Sant'Agostino

Il mondo è un libro e chi non viaggia ne conosce solo una pagina.

Tutto è puro per i puri.

Errare è umano, ma perseverare è diabolico.

Come gli amici adulando pervertono, così i nemici con i rimproveri molte volte correggono.

Il modo in cui lo spirito è unito al corpo non può essere compreso dall'uomo, e tuttavia in questa unione consiste l'uomo.

L'amore uccide ciò che siamo stati perché si possa diventare ciò che non eravamo.

Dammi castità e continenza, ma aspetta un momento.

Il tempo non esiste, è solo una dimensione dell'anima. Il passato non esiste in quanto non è più, il futuro non esiste in quanto deve ancora essere, e il presente è solo un istante inesistente di separazione tra passato e futuro.

Dio si conosce meglio nell'ignoranza.


William Shakespeare

Procura che la tua amata sia più giovane di te, o il tuo affetto per lei non durerà.

Il senno si affida molto al passar del tempo.

Se non ricordi che Amore t'abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato.

È davvero un buon padre quello che conosce suo figlio.

Chi sta in alto è soggetto a molti fulmini, e quando infine cade si sfracella.

Fragilità il tuo nome è donna.

Fingi una virtù, se non ne hai.

Essere saggio e amare eccede le capacità dell'uomo.

Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio.

Sappiamo chi noi siamo, ma non sappiamo cosa potremmo essere.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia.

Non si è mai vista bella donna che non facesse smorfie davanti a uno specchio.


Arthur Schnitzler

L'indagine psicoanalitica lusinga la presunzione in modo pericoloso. Ogni genere di cose irrilevanti vengono circonfuse da una falsa parvenza d'importanza. Un uomo del tutto insignificante si ritiene interessante: il valore che si attribuisce persino ai suoi sogni lo affascina.

Ascolta ciò che dicono i calunniatori, apprenderai così la verità su di te.

Nel cuore di ogni aforisma, per quanto nuovo o addirittura pradossale esso possa apparire, pulsa un'antichissima vertà.

Vuoi possedere un uomo? Conoscilo.

Nessun viso è brutto se i suoi tratti esprimono la capacità di una vera passione e l'incapacità di una menzogna.


Arthur Schopenhauer

Il destino mescola le carte e noi giochiamo.

Nella nostra civiltà monogamica, sposarsi significa dimezzare i propri diritti e raddoppiare i propri doveri.

Per vivere nel mondo è opportuno prendere con sé una grande provvista di previdenza e di indulgenza: la prima ci preserva da danni e perdite, la seconda da liti e brighe.

Quando si ha il sospetto che uno menta, si faccia finta di credergli: allora quello diverrà sfacciato, mentirà con più sfrontatezza, e verrà scoperto. Se invece si nota che uno sta per lasciarsi sfuggire una verità che vorrebbe tenere nascosta, si simuli incredulità, di modo che quello, provocato dalla contraddizione, faccia avanzare la retroguardia della verità intera.

Nel mondo non si ha altra scelta che quella fra la solitudine e la volgarità.

La più umile specie di superbia è l'orgoglio nazionale. In chi ne è affetto esso rivela infatti la mancanza di qualità individuali delle quali potrebbe andare orgoglioso; altrimenti non ricorrerebbe a ciò che condivide con tanti milioni di individui.

Il grado di socievolezza di ciascuno sta in rapporto inverso al suo valore intellettuale.

Un uomo intelligente costretto a vivere insieme a degli sciocchi assomiglia a colui che ha un orologio che va bene in una città le cui torri hanno tutte orologi che vanno male. Lui solo ha l'ora giusta: ma a che gli serve? Tutta la città si regola secondo gli orologi cittadini sbagliati, persino coloro i quali sanno che soltanto il suo orologio indica l'ora vera.

Nella conversazione ci si astenga da osservazioni intese a correggere, per quanto a fin di bene: poiché offendere la gente è facile, migliorarla difficile, se non impossibile.

Uno sarà amato a misura che tiene basse le sue pretese rispetto allo spirito e al cuore degli altri.

Discorsi o idee intelligenti si possono esporre soltanto ad una società intelligente; nella comune invece riescono odiosi poiché per piacere a questa è assolutamente necessario essere superficiali e di cervello limitato.

La vera eloquenza consiste nel dire il necessario e soltanto il necessario.

Considera ogni giornata come una vita a se stante.

L'intelligenza è invisibile per l'uomo che non ne possiede.

Attribuire un valore troppo grande all'opinione degli uomini, è fare loro troppo onore.

Per non diventare molto infelici il mezzo più sicuro sta nel non pretendere di essere molto felici.

Come si porta il peso del proprio corpo senza sentirlo, mentre invece si sente quello di ogni corpo estraneo che si voglia muovere, così non si notano i propri difetti, ma solo quelli degli altri.

La cortesia è un tacito accordo di ignorare reciprocamente la misera natura morale e intellettuale e di non rinfacciarsela a vicenda; di modo che con reciproco vantaggio essa viene a galla un po' meno facilmente.

Chi vuole che il suo giudizio sia creduto lo pronunci freddamente e senza passione.

Tutto ciò che accade, dalle cose più grandi alle più piccole, accade necessariamente.


Charles Schultz

Io amo l'umanità. E' la gente che non riesco a sopportare.

Linus: Qualche mattino mi voglio alzare presto per vedere sorgere il sole. Sally: In realtà non è il sole che sorge, è la terra che gira. Linus: Qualche mattino mi voglio alzare presto per vedere la terra che gira.


Seneca

E' naturale ammirare più le cose nuove che le grandi.

La vita è come una commedia: non è importante quanto è lunga ma come è recitata. Non si può trovare sollievo nella fuga poiché si fugge sempre in compagnia di se stessi.

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare.


George Bernard Shaw

Essere innamorati significa esagerare smisuratamente la differenza fra una donna e un'altra.

Non fare agli altri ciò che vorresti che loro facessero a te. Possono avere gusti diversi dai tuoi.

Guardati dall'uomo il cui dio è nei cieli.

Le regole di vita dei primi cristiani non furono fatte per durare, perché i primi cristiani non credevano che il mondo stesso fosse destinato a durare.

Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.

Se i genitori riuscissero soltanto a capire quanto annoiano i loro figli.

L'uomo ragionevole adatta se stesso al mondo, quello irragionevole insiste nel cercare di adattare il mondo a se stesso. Così il progresso dipende dagli uomini irragionevoli.

In paradiso un angelo non è niente di particolare.

Chi può, fa; chi non può, insegna.

La libertà significa responsabilità: ecco perché molti la temono.

La castità è la più pericolosa di tutte le perversioni sessuali.

Quando, in questo mondo, un uomo ha qualcosa da dire, la difficoltà non sta nel fargliela dire, ma nell'impedirgli di dirla troppo spesso.

Gli uomini non sono saggi in proporzione tanto all'esperienza quanto alla loro capacità di fare esperienza.

Finché ho un desiderio, ho una ragione per vivere. La soddisfazione è la morte. Non sa niente, e crede di saper tutto. Questo fa chiaramente prevedere una carriera politica.

Nessun amore è più sincero dell'amore per il cibo.

Il martirio è l'unico mezzo con il quale un uomo può diventare famoso senza abilità.

Quelli che sanno, fanno. Quelli che non sanno, insegnano.

L'assassinio è la forma estrema di censura.

La maggior parte di noi nasce con l'aiuto del medico e muore allo stesso modo.

Mi piace la convalescenza: è la cosa per cui vale la pena ammalarsi.

Se i malvagi prosperano e i più adatti sopravvivono, la natura è il dio dei mascalzoni.

In battaglia tutto ciò che è necessario per farti combattere è un po' di sangue caldo e sapere che perdere è più pericoloso che vincere

Quando un uomo vuole ammazzare una tigre, lo chiama sport; quando è la tigre a volerlo ammazzare, la chiama ferocia.

Ci sono solo due qualità nel mondo: l'efficienza e l'inefficienza; e ci sono soltanto due generi di persone: l'efficiente e l'inefficiente.

La volubilità delle donne che amo è eguagliata soltanto dall'infernale costanza delle donne che mi amano.

La casa è la prigione della ragazza e il riformatorio della donna.

Amo citarmi spesso; aggiunge sapore alla conversazione.


Mark Twain

Non ho mai permesso che l'istruzione interferisse con la mia educazione.

Un uomo che non legge buoni libri non ha alcun vantaggio rispetto a quello che non sa leggere.

Se prendi un cane che muore di fame e lo ingrassi, non ti morderà. è questa la differenza principale tra un cane e un uomo.

Tutto ciò che serve per avere successo nella vita sono ignoranza e fiducia in se stessi.

Io non domando a che razza appartiene un uomo; basta che sia un essere umano; nessuno può essere qualcosa di peggio.

Il coraggio è resistenza alla paura e dominio della paura, ma non assenza di paura.

Non separarti dalle illusioni. Quando se ne saranno andate, può darsi che tu ci sia ancora, ma avrai cessato di vivere.

Il letto è il posto più pericoloso del mondo: vi muore l'80% della gente.

Quando ti rendi conto che sei dalla parte della maggioranza, sappi che è ora di cambiare.

La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri. Di solito la gente è infastidita da quei passi della Bibbia che non comprende, mentre i passi che infastidiscono me sono quelli che comprendo.

Scelgo il paradiso per il clima e l'inferno per la compagnia.

Non è vero che i mariti, appena vedono una bella donna, dimenticano di essere sposati. Al contrario: proprio in quei momenti se lo ricordano dolorosamente.

Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe.

Prima raccogli i fatti, così in seguito potrai distorcerli come ti pare.

Non conosco un solo prodotto straniero che entri in questo paese senza pagar dazio, tranne le risposte alle preghiere.

Ognuno di noi è una luna: ha un lato oscuro che non mostra mai a nessun altro.

Una delle prove dell'immortalità dell'anima è che moltitudini innumerevoli vi hanno creduto... come hanno creduto che la terra fosse piatta.

Non dire mai la verità a chi non ne è degno.

Ci sono molti capri espiatori per i nostri peccati, ma il più popolare è la Provvidenza.


Leonardo da Vinci

Chi semina virtù fama raccoglie.

Si può ridare forma ad un vaso crudo rotto, ma non ad uno cotto.

Meglio è la piccola certezza che la gran bugia.

Siccome una giornata bene spesa dà lieto dormire, così una vita bene usata dà lieto morire.

Come il ferro in disuso arrugginisce, così l'inazione sciupa l'intelletto.

La sapienza è figliola dell'esperienza. L'anima desidera stare col suo corpo perchè,senza li strumenti organici di tal corpo, nulla può operare ne sentire.

Tutto il nostro sapere ha origine dalle nostre percezioni.

Il mezzo più efficace di ottener fama è quello di far credere al mondo di esser già famoso.

Riprendi l'amico in segreto e lodalo in palese.


Voltaire

Un uomo è libero nel momento in cui desidera esserlo.

Il lavoro allontana tre grandi mali: la noia, il vizio ed il bisogno.

Il modo migliore per diventare noiosi è dire tutto.

Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle.

È meglio correre il rischio di salvare un colpevole piuttosto che condannare un innocente.

Lasceremo questo mondo stupido e cattivo così come lo abbiamo trovato arrivandoci.

Chiedete al rospo che cosa sia la bellezza e vi risponderà che è la femmina del rospo.

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene che non ha fatto.

Uccidere è proibito, quindi tutti gli assassini vengono puniti, a meno che non si uccida su larga scala e al suono delle trombe.

L'arte della medicina consiste nel divertire il paziente mentre la natura cura la malattia.

Ogni setta, di qualunque genere sia, è uno schieramento del dubbio e dell'errore.

Gli uomini sono eguali. Non la nascita, ma la virtù fa la differenza.

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi.

Viviamo in società. Per noi dunque niente è davvero buono se non è buono per la società.


Oscar Wilde

L'unico modo di liberarsi da una tentazione è di cedervi.

Oggigiorno si conosce il prezzo di tutto e il valore di niente.

Il malcontento è il primo passo verso il progresso.

La verità è raramente pura, e mai semplice.

La cattiva arte è molto peggiore dell'assenza d'arte.

Gli uomini possono diventare ricchi, ma non diventano mai buoni.

La bigamia è avere una moglie di troppo. La monogamia lo stesso.

Quando ero giovane credevo che la cosa più importante della vita fosse il denaro, ora che sono vecchio so che è vero.

Raccolta completa...


Bruno Cancellieri

Quando si gioca a carte scoperte con uno che gioca a carte coperte si perde sempre.

La giustizia la vuole chi non ha il potere.

L'importante è sapere cosa è importante.

La verità è molto più complicata della falsità. Per questo la falsità è più popolare.

Quanto minore il valore di un individuo, tanto maggiore il suo sentirsi sottovalutato.

Per apprezzare l'intelligenza di qualcuno bisogna essere almeno altrettanto intelligenti.

E' stupido rimproverare a uno stupido di essere tale.

Anche le cose migliori, alla lunga, stancano.

L'arte di vivere consiste nel conciliare l'esigenza di essere accettati con quella di essere liberi, potenti, sapienti.

Difficilmente è amato o rispettato chi ha un eccessivo bisogno di essere amato o rispettato.


Copyleft Cancellieri.org     Contatto