Sulle credenze religiose

Per millenni, miliardi di esseri umani hanno fatto, e ancora fanno, sacrifici, rinunce, rituali per ottenere favori da divinità immaginarie. Come dobbiamo giudicare l'intelligenza di tali credenti? O dobbiamo astenerci dal giudicarli? E come dovremmo reagire a chi ci propone di comportarci allo stesso modo?

Categorie: Religione
Da Il mondo visto da me (2016-06-16)

Cancellieri.org     Contatto