Perché ho risentimento verso la Chiesa Cattolica

Quando ero bambino, approfittando del fatto che non avevo ancora una capacità critica e che mi fidavo degli adulti, i preti mi fecero credere che c'è un uomo invisibile che vive nel cielo, che guarda quello che faccio ogni minuto di ogni giorno. E che l'uomo invisibile ha una lista di dieci cose specifiche che non vuole che io faccia. E che se faccio una qualunque di queste cose, mi manderà in un posto speciale, pieno di fuoco e fiamme e torture e angoscia, dove vivrò per sempre e soffrirò e griderò e brucerò fino alla fine dei secoli. Ma che lui mi ama! Ho creduto per diversi anni a queste ed altre cose assurde, come il peccato originale, e, nel profondo del mio inconscio un po' ci credo ancora. Permettetemi di avere un certo risentimento verso la Chiesa Cattolica che mi ha truffato e parzialmente rovinato il mio sistema nervoso inculcandovi paure assurde.
(da un discorso di George Carlin liberamente adattato)

Categorie: Religione
Da Il mondo visto da me (2016-04-09)

Cancellieri.org     Contatto