Sull'incompletezza dell'essere e del sapere

Siamo tutti, più o meno, incompleti. Ogni conoscenza è, più o meno, incompleta. Capire l'incompletezza è il primo passo verso una maggiore completezza. Guardiamoci da chi pretende che la sua persona o scienza sia completa o autosufficiente.

Categorie: Miscellanea
Da Il mondo visto da me (2014-10-08)

Cancellieri.org     Contatto