Il senso della vita

Il senso della vita, per un individuo, è la necessità e il bisogno di contribuire, con i propri mezzi fisici e intellettuali, alla riproduzione senza fine della propria specie, con eventuali adattamenti che ne favoriscano la conservazione più a lungo possibile. Siccome qualunque specie è a rischio di estinzione, la vita ha senso finché e nella misura in cui riesce a riprodursi.

Categorie: Filosofia
Da Il mondo visto da me (2016-05-26)

Cancellieri.org     Contatto