Il bene e il male che possiamo fare al prossimo e ricevere da lui

Io posso fare al mio prossimo, e ottenere da lui, del bene e del male, cioè cose che procurano, rispettivamente, piacere e dolore. Quali sono i criteri e i meccanismi per cui un individuo fa del bene o del male al suo prossimo? Perché si fa del male? Perché non si fa solo del bene?

Categorie: Psicologia
Da Il mondo visto da me (2016-08-11)

Cancellieri.org     Contatto