L'onere della prova

Un'affermazione negativa non può essere negata a meno di fornire almeno una prova che la contraddice, ovvero una prova dell'affermazione positiva corrispondente. L'onere della prova spetta sempre a colui che afferma (positivamente) qualcosa (come nel caso delle religioni) e non a colui che nega l'affermazione (come nel caso degli atei).


Categorie: Conoscenza
Da Il mondo visto da me (2017-08-07)

Cancellieri.org     Contatto