Il gioco delle volontà

Io voglio certe cose dagli altri. Gli altri vogliono certe cose da me. Io ho la capacità di soddisfare certe volontà altrui. Gli altri hanno la capacità di soddisfare certe mie volontà. Io non ho la capacità di soddisfare certe volontà altrui. Gli altri non hanno la capacità di soddisfare certe mie volontà. Io sono disposto a soddisfare certe volontà altrui. Gli altri sono disposti a soddisfare certe mie volontà. Io non sono disposto a soddisfare certe volontà altrui. Gli altri non sono disposti a soddisfare certe mie volontà.

Quali mie volontà gli altri soddisferanno? Quali volontà altrui soddisferò? Quali mie volontà gli altri non soddisferanno? Quali volontà altrui non soddisferò? Quanto soffrirò a causa dell'insoddisfazione di certe mie volontà da parte degli altri? Quanto soffriranno gli altri a causa dell'insoddisfazione di certe loro volontà da parte mia? Quanto godrò a causa della soddisfazione di certe mie volontà da parte degli altri? Quanto godranno gli altri a causa della soddisfazione di certe loro volontà da parte mia?

Cosa voglio dagli altri? Cosa vogliono gli altri da me? Quali volontà altrui ho la capacità di soddisfare? Quali mie volontà gli altri hanno la capacità di soddisfare? Quali volontà altrui sono disposto a soddisfare? Quali mie volontà gli altri sono disposti a soddisfare?

Quanto sono responsabile della felicità e infelicità altrui?

Quanto gli altri sono responsabili della mia felicità e infelicità?

Attraverso quali mezzi vengono espresse e represse, affermate e negate le volontà mie e altrui? Attraverso la cultura delle comunità di appartenenza di ciascuno, reali e interiorizzate.



Categorie: Gioco | Psicologia
Da Il mondo visto da me (2016-03-17)

Cancellieri.org     Contatto