Il nostro posto nella visione del mondo altrui

Qualunque cosa diciamo o facciamo comunica agli altri la nostra visione del mondo.

Ognuno di noi si fa un'idea (consciamente o inconsciamente) delle funzioni, del valore e dell'importanza che la propria persona ha nella visione del mondo di ogni altro e si comporta di conseguenza.


Tutti noi tendiamo infatti (consciamente o inconsciamente) a favorire i portatori di visioni del mondo in cui la nostra persona appare giusta e onorevole, e ad osteggiare i portatori di visioni del mondo in cui la nostra persona appare ingiusta o disonorevole.

Categorie: Psicologia
Da Il mondo visto da me (2016-05-14)

Cancellieri.org     Contatto