Citazioni di Honoré de Balzac


La gloria è il sole dei morti.

Chi dice arte, dice menzogna.

La malattia del nostro tempo è la superiorità. Ci sono più santi che nicchie.

La tanto bramata fama è quasi sempre una prostituta incoronata.

L'amore che si basa sul denaro e sulla vanità genera la più ostinata delle passioni.

La chiave di tutte le scienze è senza dubbio il punto di domanda.

Lo schiavo ha la propria vanità, non vuole obbedire che al più grande dei despoti;

Mai un marito sarà così ben vendicato come dall'amante di sua moglie.

Quando non si vuol essere ingannato dal gioco delle marionette, bisogna entrare senz'altro nella baracca, e non contentarsi di guardare attraverso i buchi della tenda.

Quei bordelli del pensiero che si chiamano giornali.

Non sai che ognuno ha la pretesa di soffrire molto più degli altri?

Chi mai può vantarsi d'esser capito? Moriamo tutti incompresi.

La potenza non consiste nel colpire forte o spesso, ma nel colpire giusto.

Le donne, quando non amano, hanno tutto il sangue freddo di un vecchio avvocato.

Nessuna donna viene abbandonata senza ragione. È un assioma scritto in fondo al cuore di ogni donna; di qui il furore di quelle abbandonate.

Una delle sventure delle persone molto intelligenti è di non poter fare a meno di capire tutto: i vizi non meno che le virtù.

Una notte d'amore è un libro letto in meno.

Leggi altre citazioni di Balzac in dixxit.info

Categorie: Citazioni e aforismi
Da Il mondo visto da me (2014-02-09)

Cancellieri.org     Contatto