Libertà naturali e sociali

Ogni essere umano è per natura libero di essere stupido e ignorante nella misura in cui non danneggia altri umani, ma anche di difendersi dai danni che possono derivargli dal libero comportamento degli altri, e cercare perciò di porre dei limiti alla libertà altrui con la forza o altri mezzi.

Categorie: Etica | Libertà
Da Il mondo visto da me (2015-08-14)

Cancellieri.org     Contatto