Crimini a sfondo religioso

Giustamente ci fanno orrore i soldati dell'ISIS che decapitano i loro prigionieri per la gloria di Allah. Ma allora perché non ci fa orrore Abramo che per la gloria di Javeh avrebbe sgozzato suo figlio se un angelo non l'avesse fermato? In quanto a responsabilità morale, è come se Abramo avesse effettivamente sgozzato suo figlio. Il fatto che glielo abbia chiesto Dio non lo giustifica. Chiunque può avere una visione o ricevere un insegnamento in cui il suo dio gli comanda di uccidere qualcuno. Perché, per i cristiani e gli ebrei, Abramo è un eroe da imitare, mentre i soldati dell'ISIS sono bestie sanguinarie?



Categorie: Religione
Da Il mondo visto da me (2015-08-27)

Cancellieri.org     Contatto