A che ruoli giochiamo?

In ogni momento, anche quando siano soli, ognuno di noi gioca consciamente o, ancor più spesso inconsciamente, uno o più ruoli, ovvero funzioni sociali, che abbiamo assunto, con il consenso o dissenso degli altri, come mezzo per interagire e scambiare con gli altri cose di cui abbiamo bisogno. Può dunque essere utile chiedersi, in qualunque momento, quali ruoli stiamo giocando o tentando di giocare, se tali ruoli sono adatti a noi, se sono efficaci in termini di soddisfazione dei bisogni nostri e altrui, e in che misura sono riconosciuti e accettati dagli altri.

I disturbi mentali possono essere causati da confusione, disordine, indecisione, conflitto dei ruoli che il soggetto ha assunto come mezzo per interagire con gli altri.

Il significato che attribuiamo al gesto o alla parola del nostro interlocutore dipende dai ruoli da lui assunti nella sua e nella nostra mente.

Ognuno ha assunto e cerca di attuare una serie di ruoli. Prendendo due persone a caso, è interessante capire quanto i rispettivi ruoli siano compatibili, sinergici, simbiotici.



Vedi anche Ruoli sociali.

Categorie: Ruoli sociali
Da Il mondo visto da me (2017-08-29)

Cancellieri.org     Contatto