Sulle emozioni (citazione di Luigi Anepeta)

"Nessun animale si commuove guardando il cielo stellato o un paesaggio dall’alto di un colle, si esalta in seguito ad un successo, sviluppa la paura infinita del panico, sacrifica la sua vita per una causa giusta, si uccide per una delusione amorosa, si arrabbia al punto di sopprimere un simile, ecc. Fenomeni di questo genere vengono fatti rientrare nel quadro delle emozioni complesse, influenzate dalla cultura, o tout-court nell’ambito della patologia." (Luigi Anepeta)

Categorie: Luigi Anèpeta | Mappa cognitivo-emotiva | Psicologia
Da Il mondo visto da me (2016-09-08)

Cancellieri.org     Contatto