Tutti contro tutti per l'attenzione

Siamo in guerra tutti contro tutti, individui, aziende, organizzazioni, istituzioni. L'oggetto della competizione è l'attenzione. Ogni essere umano, ogni organizzazione, cerca di ottenere l'attenzione delle persone per comunicare messaggi, istruzioni, inviti, ordini, proposte, illusioni, inganni, per farsi ascoltare, conoscere, capire, seguire, amare, preferire, aiutare, obbedire. Anche io, nel mio piccolo, combatto ogni giorno questa guerra sperando che qualcuno mi legga, mi capisca e mi voglia bene per quello che scrivo, che faccio e che sono.

Categorie: Attenzione
Da Il mondo visto da me (2015-01-29)

Cancellieri.org     Contatto