Sullo spirito critico

Lo spirito critico è osteggiato, disprezzato o sminuito da chi non ce l'ha o ha paura di essere giudicato e di giudicare. Gli esseri umani si differenziano anche nel grado di spirito critico che possiedono. Difficilmente andranno d'accordo e si ameranno due persone che hanno spirito critico in misura molto diversa. Chi ha un forte spirito critico lo dimostra anche quando tace e la sua stessa esistenza inquieta chi ha paura di giudicare e di essere giudicato.

Dal vocabolario Treccani:
"Dogmatismo Atteggiamento del pensiero rispetto alla verità analogo a quello del credente rispetto al dogma: l’accettazione di un principio o di una proposizione è determinata dal riconoscimento di un’autorità divina o umana e non dalla dimostrazione del suo fondamento razionale. Il dogmatismo si contrappone in tal modo allo spirito critico e al riconoscimento del valore della discussione razionale."

Cercare in google "spirito critico", "pensiero critico", "critica sociale".

Categorie: Miscellanea
Da Il mondo visto da me (2015-04-21)

Cancellieri.org     Contatto