L'uomo medio vede solo una piccola parte della realtà ma crede di vederla tutta. La realtà è complicatissima ma la coscienza umana cerca la semplicità, e la trova omettendo le parti complicate. La cosa più complicata è il funzionamento del cervello stesso, che infatti è la cosa di cui l'uomo medio si interessa di meno. Questo spiega quasi tutte le assurdità e atrocità dell'umanità.